Home La storia Il concerto Cd&compilation Archivio Stampa Contatti
“Spirit, Strenght and Love” (Spirito, Forza e Amore) è il titolo del nuovo album. Il titolo riflette gli elementi che hanno  determinato il cammino del gruppo, attivo  da ormai vent’anni. L’album vede brani scritti da compositori ed arrangiatori  contemporanei E’ il più impegnativo della storia del gruppo, vede sia brani a cappella che con accompagnamento  strumentale, alcuni di essi durano circa dieci minuti. Trattasi di un lavoro che ha richiesto qualche anno di preparazione  e produzione, attività dove la formazione si è concentrata in questi ultimi anni realizzando un proprio studio ove poter  registrare abitualmente e senza vincoli di tempi.  Sarà disponibile a fine 2016. La copertina è “Il violino si Stroh” un  dipinto di Alberto Maria Giardina, ispirato dai brani dell’album e alla storia della formazione. 
A Cappella made in Italy:  2 raccolte di canzoni a cappella.  Alcuni tra i migliori gruppi a cappella  italiani  propongono una selezione dei propri brani. L’Una e Cinque è  presente con Torurdion e Les  Osieaux qu’n mete e cage nel primo  volume e con Que rest et il de nos  amour e Inno del congedo nel  secondo.  
CD e Compilation e CINQUE L’UNA
“The Renaissance Project”  La vocalità contemporanea a  cappella viaggia nel Rinascimento.  Da Giovan Giacomo Gastoldi a  Orlando di Lasso, da Pierre Passerau   a John Dowland. Un percorso nella  musica cinquecentesca di cinque  differenti paesi Europei. Un percorso  nella musica cinquecentesca di  cinque differenti Paesi europei.Una  collezione di brani del '500 riproposti  in una veste interpretativa e vocale  moderna, unitamente a un equilibrato  utilizzo di una componente stilistico  tecnologica attuale; scelta motivata  dal desiderio di realizzare un album  che possa risultare maggiormente  fruibile e godibile anche da un  pubblico non necessariamente  orientato alla  musica classica. Il CD  è anche distribuito in Giappone dove  è stato classificato “disco del mese”  dalla rivista “Record Geijutsu”.   
Gospel Explosion:  nasce in occasione del Gospel Jubilee Festival del 2000. E’ una compilation  che vede protagonisti formazioni con  diverse tipologie di repertorio. L’Una e  Cinque è presente con GIve me that  old time religion.  Tavagnasco Rock ‘97:  tra varie formazioni rock è pop, L’Una  e Cinque è presente con una versione  di Mercy Mercy Mercy di J. Zawinul.  
1998: il primo album:   Questo CD raccoglie l'essenza e l'entusiasmo dei i primi  anni del progetto L'Una  e Cinque con i vocalist della primissima formazione. Vede prevalentemente brani  jazz, una versione di “Se stasera sono qui” di Tenco e un classico profano del  1500: Chi  la Gagliarda  Donne Vo' Imparare.  
Photo Gallery Audio&Video Vocalist Cd&compilation